12/07/2024
SmartTV

Ecco le smart TV 8K del 2023

Ecco le smart TV 8K del 2023

Gli appassionati di cinema in casa sono stati principalmente attratti dalle promesse di qualità delle TV 8K. Il 2023 probabilmente non vedrà l’ingresso di molti nuovi prodotti nel mercato europeo, a parte Samsung, che domina il mercato dell’eccellenza di fascia alta.

Quest’anno, l’ostacolo più grande è la nuova regolamentazione europea sui consumi energetici, che, nonostante le lamentele dell’8K Association, ha impedito l’ingresso dei televisori più energetici nel nostro paese.

In realtà, se dovessimo dare ai lettori un consiglio oggi, sarebbe di non comprare uno schermo 8K, ma di acquistare uno dei bellissimi smart TV 4K UHD inclusi nella nostra guida specifica. Questo perché, oltre ai costi elevati e alla scarsa disponibilità di schermi TV 8K, nel 2023 ci saranno troppi fattori che ostacolano l’esperienza di visione eccezionale in risoluzione 8K, cioè 7.680 x 4.720 pixel.

In breve, elenchiamo i problemi e diciamo che la situazione non cambierà per almeno cinque anni a venire:

  • Gli archivi domestici privati difficilmente arrivano al 4K o all’8K. Tra l’altro, questi sarebbero contenuti di alta qualità;
  • la scarsità di contenuti disponibili in tutti i settori dei media, dalle emittenti televisive che trasmettono segnali digitale terrestre o satellitari, ai dischi Blu Ray UHD e ai canali streaming;
  • Questi ultimi richiedono una connessione stabile a banda larga in casa. È sorprendente che Netflix richieda una banda dedicata di almeno 25 Mbps per lo streaming HDR in 4K (3.840 x 2.160 pixel, circa la metà dell’8K);
  • Se desiderate collegare lo smartphone o il PC allo schermo 8K, è necessario che il processore, la RAM e i cavi wireless e di connessione standard siano in grado di gestire file con risoluzione 4 volte più elevata del 4K e integrino codec specifici.
  • Giacché questi sono schermi che devono essere osservati da vicino, la riorganizzazione dell’assetto audio-video in casa non dovrebbe essere sottovalutata.

Per chi è interessato, forniremo ulteriori spiegazioni più avanti. Prima, tuttavia, vogliamo esaminare i migliori televisori 8K disponibili.

Uno sguardo alle migliori SmartTV 8K sul mercato

Per cominciare, alcuni studi sulla qualità percepita dell’8K affermano che sedersi abbastanza vicino allo schermo offre il massimo piacere visivo: Si parla di un massimo di 1,2 metri per una TV 8K con una diagonale di 65′′ o di 1,8 metri per un enorme schermo da 100′′. Di conseguenza, gli speaker sono tipicamente più potenti, il che significa che puoi vedere anche senza amplificazione audio.

Serie Samsung Neo QLED 8K QN900

Questa serie di TV 8K top di gamma di Samsung ha una risoluzione di 7.680 x 4.720 pixel e è la migliore sul mercato di nicchia. Tuttavia, i prezzi iniziano da 2.500 € e possono andare oltre.

Samsung Neo QLED 8K QN900C

Il migliore è il Samsung Neo QLED 8K QN900 del 2023, o QN900C. Sebbene il nuovo televisore costoso offra un formato con una diagonale da 98′′, abbiamo scelto quello con una diagonale da 75′′. Rispetto ai modelli precedenti, che vedremo più avanti, ha una luminosità straordinaria di oltre 2.400 nit, ideale per stanze luminose. Acquistala insieme an una delle soundbar Samsung Q Symphony 3.0 integranti se desideri un’esperienza completa. È possibile considerare le versioni del 2022 o del 2021 se il prezzo sembra eccessivo ma desideri un 8K.

Samsung Neo QLED 8K QN900B

Il Samsung Neo QLED 8K QN900B del 2022 è un ottimo aggiornamento del QN900A, che è già disponibile e di un anno più vecchio. Le due smart TV hanno diagonali da 65, 75 e 85 pollici e possono supportare contenuti 8K a 60 HZ. Rispetto alla QN900A, la Samsung Neo QLED 8K QN900B ha un refresh rate di 144 Hz piuttosto che 120 Hz e un tempo di risposta di circa 7 millisecondi piuttosto che 10. Nella nuova versione, anche l’audio è stato aggiornato e migliorato. Per i profani, significa che la TV è più reattiva quando si guardano videogiochi e film d’azione, o match sportivi. Altro punto forte della QN900B sono i consumi energetici più ridotti. In generale contrasto e neri sono gestiti meglio in questo modello, per cui anche gli appassionati e i fruitori di contenuti HDR che possono permettersela, in generale, la preferiranno.  In definitiva, è un’ottima smart TV 8K e il prezzo è diventato più accessibile grazie al fatto che Samsung ci tiene a immettere nel mercato un nuovo modello ogni anno, perciò le abbiamo assegnato la prima posizione.

Samsung Neo QLED 8K QN900A

Non noterete una grande differenza tra questo modello e quello del 2022 se per lo più guardate la televisione o desiderate utilizzare lo schermo come monitor per il tuo computer.

Oltre a ciò, il Samsung Neo QLED 8K QN900A rimane un ottimo TV 8K nella fascia media: La funzione di upscaling dei contenuti 4K li renderà persino migliori e il pannello ha un’ottima luminosità di picco, quindi puoi seguire le tue trasmissioni preferite anche se la stanza è leggermente illuminata. Sebbene supporti HD10+, HLG e audio Dolby Atmos, il maxischermo manca di Dolby Vision e non offre l’audio DTS.

Anche questa TV supporta il VRR, ha la modalità ALLM e è compatibile con Free-Sync e G-Sync per gli amanti del gaming. Il lag di input per il gioco in 4K a 120 Hz è di circa 10 millisecondi, proprio come nel modello 900B. Una caratteristica distintiva del QN900A è la sua calibratura automatica, che è più accurata dello schermo più nuovo. Sappiate che la gamma di colori qui è leggermente migliore se siete dei professionisti del mondo grafico.

Articoli correlati

Cerca